Posizionamento su Google: Quanto è Giusto Spendere?

Una delle domande che ci viene posta con maggiore frequenza è “quanto devo spendere per il posizionamento su Google” o meglio: “quanto è giusto spendere per il posizionamento su Google?”

A questa domanda cercheremo di dare una risposta definitiva e, soprattutto, cercheremo di sfatare alcuni miti.

Posizionamento Su Google: Quanto è Giusto Spendere?

posizionamento su google quanto è giusto spendere

Diamo subito la risposta alla domanda.

Dipende da che tipo di servizio paghi.

Solitamente il posizionamento su Google (quello organico) prevede due differenti strategie:

  1. la strategia SEO esterna al sito web: si pensi alla link building (ossia alla creazione di link provenienti da siti terzi attinenti e pertinenti con il contenuto delle pagine del proprio sito). In questo caso un link proveniente da un articolo su sito autorevole può costare dai 20€ ai 250€ + iva. I nostri pacchetti SeoMilitia™, infatti, partono dai 20 ai 30€ ad articolo.
  2. la strategia SEO sulle pagine del proprio sito (che noi di solito includiamo nelle campagne SeoMilitia™): questa attività è quella, di solito, su cui alcune Seo e Web Agency si scatenano di più. Abbiamo visto utenti pagare anche fino a 3.000€ per una semplice ottimizzazione SEO del sito che chi ha un pò di buona volontà (ed è disposto a leggere qualche blog fatto bene) avrebbe fatto meglio in autonomia.

Ma allora quanto spendere e su cosa spendere?

Ognuno ha le proprie convinzioni e le proprie strategie di business.

E’ un fatto, tuttavia, che pagare tanto per l’ottimizzazione di un sito è una follia.

Come abbiamo scritto sull’articolo che parla del posizionamento su google, oggi, il parametro più importante per il posizionamento è l’autorevolezza SEO.

L’autorevolezza SEO si guadagna o con l’acquisto di link (come ad esempio una campagna SeoMilitia™) oppure tramite la produzione di contenuti qualitativamente superiori che poi vengono linkati da altre fonti (e quindi si ritorna sempre ad un discorso di link building).

Del resto… Se è vero che esistono tanti siti poco ottimizzati che stanno in prima pagina su Google semplicemente perché hanno una buona autorevolezza SEO, non si può certo affermare il contrario e cioè che siti perfettamente ottimizzati ma poco autorevoli si possano trovare nella prima pagina.

Pertanto è utile spendere i proprio soldi per migliorare la propria autorevolezza SEO e la qualità dei propri contenuti.

Questo non significa che l’ottimizzazione di un sito sia da trascurare ma semplicemente è cosa assai più semplice (e sopratutto più economica) rispetto alle attività di link building.

Con i plugin SEO tipo Yoast, i suggerimenti preziosi di Gtmetrix e la lettura del nostro articolo sul posizionamento su google sei già a metà dell’opera per quanto riguarda l’ottimizzazione.

Come aumentare l’autorevolezza SEO e diventare primi?!

Abbiamo detto, quindi, che il parametro fondamentale è l’autorevolezza SEO.

Per autorevolezza SEO si intende la fama e il consenso che si ha fra i siti che trattano contenuti ed attinenti al tuo.

Google ragiona in questo modo: “dal momento che il tuo sito viene linkato da X siti del tuo stesso settore, per me sei il punto di riferimento per quel settore quindi ti posiziono meglio nel mio indice“.

Per aumentare l’autorevolezza SEO (e quindi fare link building di qualità ci sono due soluzioni):

  1. avviare una campagna SeoMilitia™ che ti permette di ottenere articoli che parlano di te (con link in uscita) in pochissimo tempo;
  2. produrre contenuti di qualità che vengono poi citati dai tuoi concorrenti (cosa che in alcuni casi e per certi settori è impossibile dato che difficilmente i tuoi concorrenti ti regaleranno clienti o links preziosi che possono avvantaggiarti… e comunque, anche in settori in cui non c’è concorrenza commerciale è un percorso che richiede moltissimo tempo).

Non conosci SeoMilitia™?!

SeoMilitia™ è una delle strategie di link building (ma non solo) più elaborate e raffinate sul mercato italiano.

Hai la possibilità di uscire immediatamente con un minimo di 10 e un massimo di 120 articoli (tutti diversi) su altrettanti diversi siti del nostro network.

In poco tempo avrai link di qualità che aumenteranno la tua autorevolezza SEO e, di conseguenza, il posizionamento su google del tuo sito web.

Ma l’aumento dell’autorevolezza SEO non è, in realtà, l’unico beneficio: anche la tua web reputation migliorerà e quindi la fiducia dei tuoi potenziali clienti che si sentiranno più tranquilli ad affidarti i propri soldi.

Per maggiori informazioni sulle campagne SeoMilitia™, visita la pagina dedicata: SeoMilitia™

Posizionamento su Google – Consulenza Gratis

Vuoi una consulenza gratuita per il posizionamento su Google del tuo sito? Telefonaci oggi stesso, è gratis e senza impegno:

contattaci

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 2 Media: 5]

Riguardo a Serena

Studiosa incallita di tutto ciò che riguarda la SEO, il Web Marketing e il Social Media Marketing. Articolista e collaboratrice presso AdCrescendo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi