Effetto Valanga: la Migliore Strategia per Trovare Clienti Online

Le hai provate davvero tutte per portare nuovi clienti alla tua attività ma hai speso solo tanti soldi senza ottenere nulla (o poco) in cambio?

Oppure vuoi avviare un nuovo business (o la tua professione) e vorresti partire nel miglior modo possibile e cioè con una strategia che ti porti nuovi clienti altamente profilati (e quindi interessati al servizio / prodotto che offri) al minor costo possibile?

Bene! Questo articolo ti eviterà i 4 errori che portano al fallimento il 95% delle attività e ti svelerà quali sono le 6 strategie di marketing che davvero portano risultati (e margini reali) nella nostra era!

Quindi mettiti comodo e presta la maggior attenzione possibile dedicando 10 minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo (o se non hai 10 minuti ora, stampalo e leggilo quando sei più rilassato).

effetto valanga

Trovare Clienti Online: i 4 Errori da evitare

In oltre un decennio di onorata attività durante la quale abbiamo conosciuto le realtà di business più disparate (da quelle delle grandi aziende a quelle dei piccoli professionisti), abbiamo stilato una lista di errori e di false credenze che portano (o hanno portato) al fallimento la stragrande maggioranza di coloro che vogliono fare acquisizione di clienti online o offline.

Errore 1: Dare per scontato che trovare clienti online sia sempre facile ed economico

Tutto ciò poteva essere vero 10 anni fa.

E lo è ancora oggi se si usano le strategie giuste (che vedremo dopo, parlandoti di Effetto Valanga).

Il problema è che, nei fatti, molti professionisti ed aziende non usano le strategie giuste ma si affidano a pseudo-marketer che sprecano i soldi dei clienti in strategie fallimentari che costano tanto e portano poco!

Vediamone alcune…

Errore 2: Puntare tutto sulle sponsorizzate a pagamento

L’errore più comune che commette chi vuole avviare un business online (o semplicemente chi vuole trovare nuovi clienti online) è quello di partire puntando tutte sulle ADS e cioè sulle sponsorizzate a pagamento di Google Ads e Facebook / Instagram Ads (anche se, oggi, è molto usato anche Tik Tok).

Partire basando la propria strategia di acquisizione clienti sulle sponsorizzate a pagamento è un errore perché:

  1. dipenderai da logiche di budget giornalieri o mensili, finiti i quali sparirai dai risultati di ricerca. Pertanto, finché paghi sei visibile e (forse) acquisisci clienti, una volta che smetti di pagare si ferma anche la tua attività;
  2. pagherai anche i clicks dei semplici curiosi e dei tuoi concorrenti che cliccano sui tuoi annunci per farti finire il budget e, quindi, per farti sparire dai risultati sponsorizzati;
  3. le ADS costano sempre di più (e costeranno in futuro sempre di più) perché più concorrenti si traducono in offerte più alte sui costi per clicks medi. Appunto perché sono facili da impostare, le ADS attirano sempre nuovi concorrenti disposti a pagare sempre di più per uscire prima dei tuoi annunci;
  4. le ADS sono a rotazione, quindi non uscirai sempre e per tutte le ricerche degli utenti. Molti potenziali clienti non ti troveranno e cliccheranno sulle sponsorizzate dei tuoi concorrenti. Con le ADS non riesci a creare una tua identità forte;
  5. se ti bannano l’account pubblicitario (e succede spesso, soprattutto su Facebook) smetti da un giorno all’altro di vendere. Stesso discorso per un eventuale abbassamento del punteggio di qualità dei tuoi annunci;
  6. il più importante: la profilazione dei tuoi potenziali clienti viene rivenduta ai tuoi concorrenti. Quindi se oggi tu paghi per intercettare un potenziale cliente interessato ad un determinato prodotto / servizio, domani Google e Facebook (che registrano quel particolare interesse di quel potenziale cliente) gli mostreranno gli annunci pubblicitari dei tuoi concorrenti che propongono un e bene o servizio simile. Quindi, ad esempio, il cliente che clicca sulla tua sponsorizzata perché interessato al paio di scarpe che vendi, il giorno dopo sarà sommerso di annunci di decine di tuoi concorrenti che vendono quello stesso paio di scarpe. Sei sicuro che quell’utente comprerà proprio da te? O comprerà dal tuo concorrente che offre il prezzo più basso o usa una strategia di comunicazione migliore?

Ovviamente non stiamo dicendo che le Ads non funzionano o che sono il male assoluto, semplicemente non bisogna puntare tutto sulle sponsorizzate a pagamento ma devono essere usate come una strategia accessoria e collaterale.

In Effetto Valanga (di cui ti parleremo più avanti in questo articolo) ti spieghiamo come utilizziamo le Ads per portare clienti super-profilati spendendo pochi spiccioli al giorno.

Errore 3: Partire dai Social

Un altro errore che viene commesso frequentemente da chi ha un’attività online (o ne vuole avviare una) è quello di puntare tutto sui social.

Quello che trae in inganno è la teoria, molto diffusa, per la quale dal momento che i social sono usati da tutti in maniera molto attiva necessariamente è il posto ideale per trovare nuovi clienti.

In realtà, è vero che i social sono usati praticamente da tutti ma è altrettanto vero che i social vengono utilizzati per finalità di svago ed intrattenimento e non per cercare attivamente un prodotto o un servizio (come invece avviene su Google) di cui si ha bisogno.

Pertanto, se proponi la vendita dei tuoi prodotti o servizi, ad esempio, su Instagram, nella maggior parte dei casi non otterrai nessuna conversione semplicemente perché chi va su Instagram, tendenzialmente, non vuole comprare qualcosa ma è interessata a spulciare fra le foto dei propri amici.

Quindi aprire un profilo social, pubblicarci qualche post ed avviare una sponsorizzata a pagamento, con molta probabilità, risulterà fallimentare.

Diverso è, invece, (ed è quello che facciamo noi con Effetto Valanga, di cui ti parleremo a breve) puntare sull’organico anche con i social e, cioè, creare contenuti che intrattengono ma che allo stesso tempo subliminalmente hanno una finalità di vendita.

Ad ogni modo, e questo deve essere chiaro, i social devono essere considerati un punto di arrivo e non un punto di partenza!

Dal momento che gestire i social è un vero e proprio lavoro che richiede tempo e dedizione e dal momento che può considerarsi solo una fonte secondaria per l’acquisizione di clienti, si dovrebbe partire con i social alla fine e non all’inizio.

E cioè dopo che si ha già una strategia di vendita collaudata, che funziona, ma soprattutto che porta profitti da reinvestire nei social per acquisire ulteriori clienti (oltre a quelli che già si acquisiscono con altre strategie di cui ti parleremo fra poco parlandoti di Effetto Valanga).

Facci caso! Tutte le aziende e i professionisti, anche quelli più piccoli, usano i social solo come strumento secondario per l’acquisizione di clienti.

La fetta più grande delle vendite viene dall’impiego di altri strumenti, di cui a breve ti parleremo.

Pertanto, e lo vogliamo ripetere, se sei alla ricerca di nuovi clienti dovresti adottare in primis le strategie organiche di marketing che vedremo a breve (e che ti garantiscono nuovi clienti in maniera ricorrente ed al costo più basso) e solo dopo che hai un business avviato e sostenibile, approdare ai social.

Errore 4: Investire pochissimo e pretendere tantissimo

E per “investimento” non ci riferiamo al parametro economico.

Avviare un business (o meglio:: ideare una strategia che porti clienti ricorrenti) è un vero e proprio lavoro che richiedere impegno e dedizione, ogni giorno!

E’ un lavoro che richiedere professionalità variegate ed in diversi settori.

Non esistono trucchetti magici o scorciatoie miracolose. Bisogna diventare i punti di riferimento nel proprio settore (o, perlomeno, essere percepiti come tali dai tuoi potenziali clienti).

Non basta più farsi fare (o, peggio, farselo da soli) un sito web e pubblicare qualche contenuto di tanto in tanto spingendolo con le Ads.

Sarebbe fallimentare ed, in breve tempo, i soldi ed il tempo spesi in questo tentativo si tradurrebbero in un inutile costo.

Trovare Clienti Online: La migliore soluzione del 2022?

Effetto Valanga è la soluzione definitiva per chiunque cerchi nuovi clienti online e voglia ottenere vendite (o telefonate) ricorrenti 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Con Effetto Valanga avrai un team di 9 professionisti in ambiti e settori diversi (da sviluppatori web ad articolisti e copywriter SEO, da Social Media Manager ad Esperti Ads, da attori per video sui Social ad avvocati per eventuale contrattualistica, etc) che ogni giorno si dedicheranno al tuo progetto per portarti nuovi clienti e vendite o telefonate ricorrenti.

Ecco un esempio di strategia Effetto Valanga che con un piccolo abbonamento mensile potresti ottenere per il tuo specifico progetto:

  1. Realizzazione da zero (o ristrutturazione radicale di quello già esistente) di un sito su WordPress minuziosamente ottimizzato dal punto di vista SEO (incluso dominio, hosting su VPS con ip dedicato, ottimizzazione SEO mensile, supporto tecnico 24h, etc) con ideazione, redazione e pubblicazione giornaliera di articoli SEO focalizzati su parole chiave (ed argomenti) specifici che possano intercettare potenziali clienti. L’obiettivo è quello di creare un blog di informazione di riferimento per il tuo settore. Chi cercherà qualcosa su Google, inerentemente ai tuoi servizi o prodotti, troverà un articolo del tuo sito che li inviterà ad acquistarli o a contattarti telefonicamente;
  2. ideazione, redazione e pubblicazione giornaliera di articoli SEO esterni e cioè pubblicati su blog di informazione di nostra proprietà (in pratica, gli articoli SeoMilitia). Ciascun articolo, incentrato su argomenti che riguardano la tua attività, i tuoi prodotti o servizi avrà un link in uscita verso il tuo nuovo sito. Tutto ciò si tradurrà in 2 vantaggi: il primo, in miglioramento drastico dell’autorevolezza SEO del tuo sito e quindi un miglior posizionamento organico su Google (Google, infatti, vedrà che ci saranno tanti diversi siti che parlano di te e ti linkano e quindi ti riterrà più autorevole e ti porterà in prima pagina. Pronto per essere trovato da nuovi clienti); il secondo, migliori la web reputation e la fiducia dei tuoi nuovi potenziali clienti (che vedranno che diversi blog di informazione parlano di te);
  3. creazione e gestione mensile dei profili Social della tua attività. Un Social Media Manager, ogni giorno, creerà e pubblicherà sul tuo profilo Instagram dei contenuti (post e caroselli) che intercetteranno nuovi potenziali clienti e che diventeranno virali. Inoltre, interagirà pro-attivamente con i profili dei tuoi potenziali clienti. Su Tik Tok, social sempre più diffuso in Italia, una nostra attrice realizzerà dei video informativi (puoi vedere un esempio qui: esempi video Effetto Valanga) sui tuoi prodotti o servizi che diventeranno virali e raggiungeranno ulteriori nuovi potenziali clienti;
  4. Gestione Ads mensile (su Google, Instagram e Tik Tok) a cura di un Esperto Ads dedicato al tuo progetto che, con pochi spiccioli al giorno, imposterà delle sponsorizzate super-ottimizzate (soprattutto di Remarketing) che inseguiranno per settimane chi ha già visitato il tuo sito in precedenza, rafforzando nella sua mente l’esigenza e la bontà dei tuoi prodotti o servizi;
  5. creazione di campagne di Influencer Marketing che rendono tanto e costano poco. Collaboriamo da anni con centinaia di influencers italiani di diversi settori. Testiamo le loro performance in termini di conversioni e attiviamo campagne per i nostri clienti selezionando solo gli influencers che hanno portato in passato il miglior risultato al minor costo possibile.

Queste sono solo alcune delle strategie che utilizziamo per i nostri clienti nei nostri progetti Effetto Valanga.

Ogni cliente ed ogni progetto ha esigenze e logiche diverse che vanno valutate caso per caso.

Se anche tu vuoi un team dedicato di 9 professionisti che lavora con dedizione ogni giorno al tuo progetto per garantirti una valanga di nuovi clienti ogni mese, compila il form qua sotto e riceverai il dettaglio delle nostre strategie, i casi di successo di altri clienti che hanno attività simili alla tua e uno studio strategico gratuito sul tuo specifico caso.

 

Trovare Clienti Online con Effetto Valanga: Prima Consulenza Gratuita

Se vuoi ulteriori chiarimenti o delucidazioni tramite telefono, puoi contattarci (anche adesso!) al numero che trovi qua sotto.

Saremo super-felici di conoscere i tuoi progetti e le tue idee, di darti qualche consiglio e, se lo vorrai, di offrirti un preventivo su misura totalmente gratis e senza impegno!

contattaci

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 4 Media: 4]

Riguardo a Serena

Studiosa incallita di tutto ciò che riguarda la SEO, il Web Marketing e il Social Media Marketing. Articolista e collaboratrice presso AdCrescendo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi