Home / Wordpress / I Più Comuni Errori WordPress – Come un Difetto Può Danneggiare la Visibilità.

I Più Comuni Errori WordPress – Come un Difetto Può Danneggiare la Visibilità.

Quando ci si occupa di realizzare contenuti per un sito web ci sono numerosi strumenti utili per poter operare con agilità. Facendo però una breve ricerca statistica, risulta evidente come tra i sistemi per la gestione dei contenuti più utilizzati vi sia sicuramente WordPress.

Ormai infatti più del 30% dei contenuti web disponibili sono creati WordPress, che si presta all’utilizzo da parte di utenti anche poco esperti. Grazie alla grande quantità di plugin offerti, come ad esempio l’ormai già apparentemente desueto Yoast SEO, oppure il plugin All-in-One SEO, è molto semplice anche per chi ha poca esperienza riuscire a gestire il seo del proprio sito con pochi step al giorno.

Questa praticità comporta però anche una maggiore frequenza di errori, che nel lungo termine, se non risolti, possono portare ad una diminuzione di credibilità del sito e a penalizzazioni da parte dei motori di ricerca. In questo articolo troverete descritti gli errori più comuni e cosa rappresentano.

Il primo è certamente il noto 500 Internal Server Error, ossia uno status code HTTP molto generico, che indica un errore non specificato da parte del sito. Quando la piattaforma non è in grado di dare informazioni più specifiche, indica l’errore 500. Se non risolto esso può portare ad una cattiva esperienza per gli utenti e ad una minore indicizzazione sui motori.

I Più Comuni Errori WordPress - Come un Difetto Può Danneggiare la Visibilità.

Altrettanto tristemente celebre è l’errore 404 Not Found, che a differenza del primo non incide sul SEO, ma diminuisce la qualità del link e del gradimento degli utenti. Quando una risorsa richiesta non è trovata anche dopo la comunicazione con il server appare l’errore 404 Not Found, che proviene solitamente da errori del Client.

Errori meno comuni, ma altrettanto importanti, sono i cosiddetti errori “Crawl“, che si manifestano quando i bot dei motori di ricerca non riescono a analizzare i contenuti del sito. Si dividono in errori di URL e in errori di Sito, a seconda che i bot non riescano ad analizzare un singolo URL o tutti i contenuti. Questo errore danneggia il ranking della web page e può essere tra i più pericolosi per la visibilità.

Gli errori WordPress purtroppo sono molti di più e altrettanto frequenti, ma con una buona abilità è possibile risolverli in breve tempo.

Foto LanderApp

Iscriviti Gratis Alla Newsletter!

Ti interessa questo argomento? Iscrivendoti GRATIS alla nostra Newsletter, riceverai tutti gli ultimi aggiornamenti, guide riservate, offerte, promozioni e sconti.

I agree to have my personal information transfered to AWeber ( more information )

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

[Voti: 2    Media Voto: 4.5/5]

Riguardo a Emanuele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi