Http o Https? L’impatto SEO di un certificato SSL

Http o https: impatto SEO

 

Passare da http a https è ormai una procedura che chi ha un sito web deve oggi necessariamente considerare ai fini dell’ottimizzazione del proprio sito web. Questo passaggio, infatti, determinerà un miglioramento del tuo sito in ottica SEO e notevoli vantaggi per i tuoi utenti.

Con http si intende “HyperText Transfer Protocol”, ossia un protocollo che consente di trasmettere le informazione tra un server e il client passando per internet. Https è la versione sicura di questo protocollo, cioè è l’ “HyperText Trasfer Protocol Secure”. La differenza tra i due protocolli risiede essenzialmente nella modalità di trasmissione delle informazioni. Più precisamente, nel caso dell’http il trasferimento dei dati avviene direttamente tra server e client. Questo rende le informazioni poco sicure, perché è possibile che i dati vengano intercettati da hacker che si inseriscono tra il server e il client. Si tratta del fenomeno c.d. man in the middle: un terzo si inserisce tra client e server e intercetta tutte le informazioni. Per questo i siti in http sono siti poco sicuri, che possono arrecare gravi danni agli utenti.

Il protocollo https, invece, può essere definito efficacemente la versione sicura dell’http, in quanto prevede un sistema di criptazione e decriptazione dei dati nel passaggio dal server al client, proprio per evitare l’intromissione di terze entità che intercettino i dati. Più nello specifico, il protocollo https si serve del meccanismo del tipo Transport Layer Security (SSL\TLS). Detto in altre parole, una volta che i dati partono dal server vengono criptati cioè tradotti in una lingua incomprensibile, per poi essere decriptati nel momento in cui arrivano al client. In questo modo nessun terzo soggetto potrà interferire tra server e client, e la navigazione nel web risulterà sicura.

È evidente che in ottica SEO, passare dal protocollo http al protocollo https è fondamentale per dare ai propri utenti un sito sicuro. Di conseguenza, è chiaro a tutti che chiunque abbia oggi un sito web non può far altro che mettere in pratica il passaggio.

http https impatto seo

Passare da http a https: vantaggi e i limiti in ottica SEO

 

L’importanza di passare da http a https è data, inoltre, da un fattore ancora più significativo. Google infatti ha espressamente annunciato già da tempo che i siti web con protocollo https saranno indicizzati con priorità rispetto ai siti con protocollo http.

 

 

Google presta particolare attenzione alla sicurezza della navigazione sul web, dunque ha previsto questo meccanismo potremmo dire di penalizzazione dei siti in http. Chiunque voglia ottimizzare il proprio sito web deve quindi effettuare tale passaggio. Tuttavia, non possiamo dire che passare da http ad https sia la soluzione per riuscire ad ottenere un buon posizionamento su Google. Sicuramente miglioreremo la nostra posizione rispetto a quella che avevamo precedentemente, perciò dal punto di vista della SEO è assolutamente fondamentale. Ma non è tutto. Anzi, potremmo dire che è un piccolo passaggio nel cammino di ottimizzazione del proprio sito web.

Infatti, resta decisamente fondamentale predisporre una link building efficace per il nostro sito web, facendo anche in modo che i link in entrata al nostro sito non provengano da siti con protocollo http. In particolare, nell’indicizzazione delle pagine web Google tiene sì in considerazione il protocollo usato, ma poi andrà a vedere l’autorevolezza del sito web valutandola sulla base dei siti che linkano la pagina da indicizzare.

Supponiamo che tu voglia migliorare il tuo posizionamento e abbia fatto il passaggio da http a https. Ora dovrai occuparti di come migliorare la tua web reputation, la tua reputazione sul web, attraverso una link building, ossia attraverso l’utilizzo di link in ingresso al tuo sito web provenienti da siti diversi dal tuo ma che trattano una materia analoga e, cosa più importante, che siano davvero autorevoli. La link building, infatti, funziona  (cioè ti porta clienti e fa crescere la tua web reputation e dunque il tuo posizionamento su Google) soltanto se i siti che ti linkano sono siti già ben indicizzati, capaci di trasferire il loro traffico verso il tuo sito. È ovvio che siti poco indicizzati non saranno in grado di darti autorevolezza, anzi a volte potrebbero addirittura penalizzarti, con il rischio di perdere tutta la tua visibilità.

Google, infatti, è molto severo con le campagne di link building artificiali fatte attraverso siti web poco indicizzati, talvolta anche stranieri e riguardanti materie non attinenti ai siti che linkano. Google in questo caso penalizza i siti web impedendo loro di avere visibilità. Assenza di visualizzazioni significa assenza di clienti e quindi gravissimi danni per il proprio business

Ma veniamo al dunque. Abbiamo detto che per ottenere un buon posizionamento occorre una campagna di link building e che questa deve essere fatta in modo tale da non ricevere penalizzazioni da Google. Perché tutto questo sia possibile dovrai rivolgerti ad esperti del settore che sviluppino per te una campagna di link building e ottimizzino il tuo sito attraverso strumenti SEO oriented. E allora, lo strumento di web marketing in assoluto più avanzato e più efficiente è SeoMilitia.

 

SeoMilitia: il tuo alleato nella ottimizzazione del tuo sito web

 

SeoMilitia è il tool adatto a te che vuoi migliorare il tuo posizionamento sul web attraverso una link building naturale e addirittura manuale.

SeoMilitia, infatti, si avvale di esperti copywriters che scriveranno per te da 10 a 120 articoli sulla tua attività, professione, arte, azienda etc. utilizzando le migliori tecniche SEO e realizzando contenuti diversificati e di altissima qualità.

Gli articoli così redatti verranno pubblicati su altrettanti blog di informazione di SeoMilitia. Il grandissimo vantaggio che hai è dato dal fatto che i siti di SeoMilitia sono siti già indicizzati e continuamente aggiornati, quindi la loro autorevolezza è già affermata, infatti si trovano ai vertici degli indici di Google. Questo ti garantisce un posizionamento in sole 24\72 ore.

Inoltre, per ogni articolo verrà attivata una separata campagna SEO in modo da ottimizzare ancora di più la tua indicizzazione.

E ora viene il punto più importante. In ogni articolo verrà anche inserito un link al tuo sito web, al tuo canale Youtube o al tuo brano su iTunes, in modo tale da creare una campagna di link building davvero efficace. Infatti, il tuo sito web avrà link in entrata (backlinks) da siti autorevolissimi e sempre aggiornati e questo farà sì che la tua pagina acquisiti autorevolezza e, di conseguenza, un ottimo posizionamento su Google.

I risultati saranno immediati ma anche permanenti: infatti, gli articoli e i link resteranno online per sempre e le pagine di SeoMilitia continueranno ad essere aggiornate in modo da rimanere sempre ai vertici degli indici di Google.

Se vuoi davvero ottimizzare il tuo sito web non devi far altro che affidarti all’esperienza di SeoMilitia. Tutti i nostri clienti sono rimasti soddisfatti. Anche tu come i nostri numerosissimi clienti presto vedrai il tuo business crescere in misura esponenziale. Non attendere altro tempo.

Telefonaci – Prima Consulenza Gratuita

Per sapere come trasferire il tuo sito web da http a https senza subire penalizzazioni e perdite di ranking e per studiare una strategia di posizionamento vincente, contattaci telefonicamente

contattaci

[Voti: 1   Media: 5/5]

Riguardo a Serena

Studiosa incallita di tutto ciò che riguarda la SEO, il Web Marketing e il Social Media Marketing. Articolista e collaboratrice presso AdCrescendo.com

Guarda Anche

costo posizionamento sito su google

COSTO POSIZIONAMENTO SITO SU GOOGLE

Nell’epoca della digitalizzazione e degli scambi commerciali a mezzo internet, capita di sovente che un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi