Home / Email Marketing / MailUp Opinioni e Recensioni

MailUp Opinioni e Recensioni

MailUp opinioni e recensioni.

Abbiamo già parlato di email marketing ed abbiamo vivamente consigliato a tutti l’utilizzo di MailPoet e Sendgrid per le proprie campagne di email marketing.

In molti ci hanno chiesto di recensire anche Mailup, la piattaforma italiana di email marketing per l’invio di dem. Per chi non lo sapesse Mailup è un email service provider che fa pagare dei piani annuali in abbonamento con invio di email illimitate.

 

mailup opinioni e recensioni

 

Quanto costa Mailup?

Mailup ha un costo fisso annuo di base a seconda degli addons che si aggiungono al proprio abbonamento ed ai tempi di consegna delle email. Sul sito web ufficiale di Mailup è possibile ottenere un preventivo impostando nei parametri del preventivo online il quantitativo di email che si prevede di inviare in un mese e i tempi di consegna. Il piano più economico costa sopra i 500€ con tempi di consegna molto lenti.

 

La nostra opinione su MailUp

Sicuramente MailUp è un’ottima azienda italiana che offre i suoi servizi a moltissime imprese italiane ed internazionali ma lo troviamo molto più sconveniente e limitato rispetto all’utilizzo di MailPoet con Sendgrid.

Perché pagare subito 500€ all’anno per inviare dem con consegna molto lenta (fino a 10 ore per 30.000 email al giorno) quando con MailPoet e sendgrid possiamo inviare tutte le email che vogliamo (senza alcuna limitazione di tempo) al prezzo irrisorio di 0,10$ ogni 1.000 invii?

Inoltre MailUp fa pagare alcuni addons (qualora si vogliano aggiungere) al proprio piano, come ad esempio l’eliminazione del logo al termine di ogni email, supporto premium, inserimento allegati, etc. Mentre con MailPoet è tutto incluso nel plugin (invio in white label, tracciamento clicks, etc).

Altra pecca di MailUp: le automazioni (come vengono definite da loro) ossia l’invio di email automatiche (follow ups / funzione autorisponditore) sono molto confusionarie e non facilmente accessibili (anche se una volta che si prende confidenza con la piattaforma di invio tutto diventa più semplice dai successivi utilizzi).

E’ anche vero, tuttavia, che Mailup offre assistenza in italiano  e soprattutto è sempre attenta a tutte le normative italiane ed europee in tema di privacy (cosa molto importante).

Inoltre, scegliendo Mailup, non dovrai preoccuparti di aggiornare il software e la piattaforma di invio  (cosa che accade scegliendo Mailpoet o plugin simili).

 

Conclusioni:

A nostro avviso MailUp non fa niente di più di quello che potresti fare utilizzando altre piattaforme molto meno costose e con meno limitazioni.

Per questo ci sentiamo di consigliare di guardarsi un pò attorno e valutare bene quali servizi utilizzare prima di scegliere la propria piattaforma di email marketing.

E’ anche vero che molte soluzioni alternative a Mailup non offrono assistenza in italiano e potrebbero non essere in linea con le severe normative in tema di comunicazioni commerciali tramite email.

Inoltre i diversi aggiornamenti che dovrai effettuare nel corso dell’anno su plugins come Mailpoet (o simili) potrebbero portarti problemi se non sai dove mettere le mani.

Mailup è dunque una soluzione sicuramente più costosa ma che ti garantisce una certa tranquillità: rispetta tutte le normative in tema di raccolta dati, l’aggiornamento della piattaforma avviene ad opera dei suoi sviluppatori, offre assistenza in italiano, pubblica articoli e risorse che ti aggiornano sulle varie situazioni legali ed operative, etc.

Mailup offre ai suoi nuovi clienti la possibilità di provare per 30 giorni la propria piattaforma di email marketing.

Pertanto, potresti provare il loro software e decidere se acquistare o meno un piano annuale al termine dei 30 giorni di prova.

 

Se desideri una consulenza gratuita sulla tua campagna di email marketing, puoi contattarci telefonicamente in qualsiasi momento:

contattaci

[Voti: 14   Media: 3.1/5]

Riguardo a Serena

Studiosa incallita di tutto ciò che riguarda la SEO, il Web Marketing e il Social Media Marketing. Articolista e collaboratrice presso AdCrescendo.com

Guarda Anche

mailchimp opinioni e recensioni

MailChimp opinioni e recensioni

Mailchimp opinioni e recensioni Abbiamo già visto e trattato i migliori metodi per inviare dem …

Un Commento

  1. Mi trovo d’accordissimo su quanto scritto in questo articolo. MailUp costa troppo… Per quello che offre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi