Migliori SMTP Server: Migliori Piattaforme per email marketing

Se hai intenzioni di avviare una campagna di email marketing, conoscere i migliori SMTP server è essenziale.

Ci sono varie piattaforme che permettono di affittare un server SMTP. In questa guida elencheremo le migliori e spiegheremo quali sono i servizi che offrono.

Utilizzare un server SMTP, al giorno d’oggi, è estremamente semplice ed è utile per avviare campagne di email marketing.

Prenditi qualche minuto per te e mettiti comodo. Alla fine di questa guida saprai chi offre i migliori SMTP server e sarai in grado di scegliere la piattaforma più adatta alle tue esigenze.

migliori server smtp

Cos’è un server SMTP

SMTP sta per “Simple Mail Transfer Protocol”. Esso è un semplice protocollo testuale utilizzato per gestire l’invio di email tra persone.

Un server SMTP deve il suo nome al fatto che il suo scopo è quello di eseguire il Simple Mail Transfer Protocol. In parole povere, questo server assolve a ruolo di postino per il mondo digitale.

Nell’immagine seguente viene mostrato quello che è il percorso che affronta una email per andare dal mittente al destinatario.

Percorso migliori smtp server

Il viaggio affrontato dalla email può essere riassunto nei seguenti step:

  1. La mail è inviata tramite un client di posta elettronica o una webmail. Il clienti di posta elettronica o la webmail sono detti “MUA”, Message User Agent.
  2. Il server SMTP fa da “MTA”, Message Transfer Agent. Esso verifica tutti i dati relativi al messaggio (ad esempio mittente, destinatario e così via). Chiaramente, vengono controllati solo i dati necessari per capire come consegnare la mail, il contenuto del messaggio non viene visto dal server.
  3. Se il dominio a cui vogliamo inviare la mail è collegato in maniera diretta al server SMTP che ha definito la trasmissione del messaggio, il messaggio sarà consegnato direttamente. In caso contrario, il server SMTP affiderà il nostro messaggio ad un altro server più “vicino” al destinatario.
  4. L’ultima parte del viaggio della mail è compiuta attraverso un server POP/IMAP, che consegna la mail alla casella del destinatario.

Questa descrizione, chiaramente, è molto semplificata. Nella realtà queste infrastrutture sono complesse e sono costruite in maniera tale che il messaggio venga consegnato anche in caso di altri messaggi in coda o di server inattivi.

Come utilizzare un server SMTP: alcuni esempi

Un server SMTP può essere utilizzato per una moltitudine di cose.

Tra gli utilizzi più comuni di un server SMTP segnaliamo:

  • Creazione di piani di email marketing
  • Invio automatico di mail a chi acquista qualcosa dal nostro ecommerce
  • Comunicazioni aziendali
  • Invio e ricezioni di quantità elevate di email

Cerchiamo di vedere nel dettaglio ognuno di questi utilizzi.

Campagne di email marketing

L’email marketing è uno dei migliori strumenti per spingere i consumatori ad acquistare i nostri prodotti o per fidelizzare i propri clienti.

Si stima che una mailing list di qualità possa arrivare a valere circa € 2 per ogni contatto presente al suo interno. Una mailing list con 20.000 contatti, ad esempio, vale circa € 40.000.

Questi numeri ci fanno capire quanto l’email marketing sia considerato importante tra chi si occupa di marketing.

Grazie ad un server SMTP (a breve vi mostreremo quali sono i migliori SMTP server), potremo creare campagne di email marketing. Tali server, infatti, ci permetteranno di inviare quantità elevate di email in maniera automatizzata.

Il nostro consiglio è quello di creare un calendario in base al quale inviare le email della vostra campagna alla vostra mailing list. Non bisogna esagerare con la frequenza delle email, altrimenti le persone potrebbero disiscriversi dalla mailing list o peggio segnalare il vostro indirizzo di posta per spam.

Una volta che saremo ritenuti creatori di email di spam, rischieremo di essere censurati da molti servizi email. I nostri messaggi, sostanzialmente, finiranno nella cartella spam della maggior parte degli utenti.

Per questo motivo è necessario decidere una frequenza adeguata per quanto riguarda l’invio delle email. Esse, inoltre, dovranno avere un contenuto interessante ed un’estetica gradevole.

Per questo motivo vi consigliamo, in caso non foste in grado di farlo voi, di assumere un copywriter che vi scriva testi accattivanti e che realizzi mail dall’estetica gradevole.

Invio email con ricevute di acquisto

Avere un ecommerce, al giorno d’oggi, è praticamente la norma per molti negozi fisici.

Pensare di riuscire a sopravvivere senza una vetrina online in un mercato sempre più competitivo, a nostro modesto parere, è pura follia.

Un ecommerce ci permette di rivolgerci ad un pubblico molto ampio e, di conseguenza, di aumentare le vendite. Ovviamente, il nostro negozio online va pubblicizzato con tutte le tecniche di marketing del caso.

A tal proposito, ti suggeriamo un nostro articolo nel quale spieghiamo quali sono le migliori piattaforme per creare un ecommerce.

Tornando al discorso dei server SMTP, essi sono utili anche per compiere tutte quelle operazioni brevi e ripetitive che la gestione di un ecommerce richiede.

La regina di questo tipo di operazioni è l’invio delle ricevute relative agli acquisti.

L’invio della ricevuta tramite email quando un cliente effettua un acquisto online è obbligatorio per legge.

Finché il numero degli acquisti resta relativamente basso, l’invio delle ricevute può essere effettuato a mano (ma ci porterà via comunque molto tempo). Appena il numero degli acquisti salirà, però, inviare a mano tutte le ricevute sarà praticamente impossibile e potrebbe portarti via intere giornate lavorative.

Con un SMTP server, però, potrai risparmiare tanto tempo ed impostare l’invio automatico delle ricevute tramite email.

Grazie ad un server SMTP, quindi, riuscirai a risparmiare tempo e salute, che potrai investire in altre attività per far crescere il tuo business.

Comunicazioni aziendali

Molte aziende, spesso, hanno bisogno di comunicare alla totalità dei propri dipendenti informazioni riguardo determinati aspetti dell’azienda.

Prendiamo l’esempio delle università. Esse, allo scoppio della pandemia di COVID-19, hanno dovuto comunicare a migliaia di studenti informazioni riguardanti le regole da seguire per poter continuare a seguire le lezioni.

Ci sono università con più di 40.000 iscritti. Inviare tutte queste email a mano sarebbe stato letteralmente impossibile.

Grazie ad un server SMTP, invece, è possibile inviare decine di migliaia di email ad una mailing list con un solo click.

Lo stesso vale per quelle aziende con migliaia di dipendenti. Esse possono comunicare a tutti i loro dipendenti informazioni di interesse comune grazie all’invio di migliaia di email in contemporanea con un server SMTP.

L’invio di numerose email può essere richiesto anche nei confronti dei propri clienti al di fuori dell’ambito dell’email marketing. Immaginate se, per colpa di qualche calamità, non foste in grado di consegnare in tempo la merce di migliaia di clienti. Avvertirli del ritardo con una email sarebbe il minimo. Farlo a mano, però sarebbe davvero faticoso.

Grazie ad un server SMTP, invece, non dovrete perdere decine e decine di ore ad inoltrare la stessa email a migliaia di persone.

Risulta chiaro, quindi, che un server SMTP è praticamente obbligatorio per aziende di grandi dimensioni, per chi ha molti clienti e in generale per tutte quelle realtà che si rivolgono ad un pubblico molto ampio.

Invio e ricezione di quantità elevate di email

Avrete intuito che un server SMTP, in generale, serve per gestire quantitativi elevati di email sia in entrata che in uscita.

Le classiche webmail o i classici client di posta, nella stragrande maggioranza dei casi, non sono in grado di gestire l’invio o la ricezione di migliaia di mail a settimana (se non al giorno).

Un server SMTP, quindi, è l’unica soluzione per non avere alcun problema per quanto riguarda la gestione delle email.

Tale tipo di server, ovviamente, è particolarmente adatto ad aziende, enti e professionisti che ricevono e inviano un numero abbastanza elevato di email (nell’ordine delle centinaia almeno).

Di seguito analizzeremo quali sono le piattaforme che offrono i migliori SMTP.

Migliori SMTP server: quali piattaforme utilizzare

Quasi nessuno è in grado di impostare un server SMTP da solo. Fortunatamente, sul web esistono molte piattaforme che permettono di affittare un server (o più) di questo genere a qualsiasi prezzo.

Si va dai server gratuiti a quelli che possono arrivare a costare migliaia di euro.

Di seguito ci mostriamo quelli che, a parer nostro, sono i migliori servizi per usufruire di un server SMTP.

Amazon Simple Email Service

Tra i migliori servizi di email non possiamo non segnalare Amazon SES (Simple Email Service).

Amazon SES è utilizzata da molte grandi realtà digitali per gestire gli enormi flussi di email che le investono ogni giorno.

Le piattaforma garantisce la massima sicurezza e offre numerosi dati statistici circa le email che inviamo. Amazon SES, inoltre, è una soluzione scalabile e, quindi, adattabile rapidamente alle dimensioni del nostro business.

Amazon SES

Principali vantaggi di Amazon SES

Amazon SES offre dei vantaggi non indifferenti a chi lo utilizza.

Scalabilità del servizio

Il primo vantaggio consiste sicuramente nella scalabilità del servizio. Oltre alle classiche opzioni di autenticazione (tra le quali Sender Policy Framework e DomainKeys Identified Mail), infatti, potremo rendere sicuro l’invio di email anche da numerose altre applicazioni. Ciò è possibile grazie al supporto per il VPC (Virtual Private Cloud).

Dal punto di vista della scalabilità, inoltre, va ricordato che Amazon SES può essere usato a livello globale data la sua idoneità alla normativa HIPAA e la sua conformità ad altre certificazioni di tipo regionale (C5, IRAP) e globale (Fed-Ramp, ISO, GDPR).

In parole povere, potremo usare Amazon SES per gestire email praticamente ovunque.

Integrabilità

Interagendo con la console di Amazon SES o con le relative API e server SMTP, potremo configurare la ricezione e l’invio di migliaia di email in poco tempo.

Il grande vantaggio dell’integrabilità di Amazon SES è che i prezzi sono calcolati in base all’uso effettivo che faremo del servizio. Non dovremo preoccuparci, quindi, di dover prevedere in maniera troppo precisa il dimensionamento del sistema.

Statistiche e recapito efficace dei messaggi

Amazon SES non è un semplice servizio tramite il quale inviare o ricevere email. Esso, infatti, fornisce anche molti strumenti statistici per capire quanto siano efficaci le email che inviamo.

Ad esempio, potremo sapere quante email sono state effettivamente recapitate e quante sono andate a vuoto. Potremo anche sapere quante nostre email sono state aperte o quanto esse siano coinvolgenti in base al numero di click effettuati dagli utenti.

Amazon SES offre anche ottimi strumenti per evitare di finire nelle cartelle di spam.

Principali strumenti offerti da Amazon SES

Amazon SES mette a disposizione dei suoi clienti numerosi strumenti. Di seguito facciamo una rapida panoramica sui principali strumenti offerti dalla piattaforma.

Innanzitutto, avremo diversi strumenti tramite i quali potremo scegliere come inviare le nostre mail. Essi sono la console di Amazon SES, l’interfaccia SMTP e le API di Amazon SES.

Un’altra interessante caratteristica di Amazon SES riguarda gli IP.

Di default, la piattaforma spedisce le email da indirizzi IP utilizzati in condivisione con altri clienti di Amazon SES. Il principale vantaggio di questi IP è che la loro reputazione è monitorata con molta attenzione e che con essi si può iniziare ad inviare immediatamente le email.

Chi vuole gestire da solo la reputazione di un IP, però, può anche richiedere un IP dedicato da selezionare da una lista di IP che ci sarà fornita da Amazon SES. La cosa, ovviamente, richiederà tempo e lavoro, ma ci permetterà di gestire come meglio vogliamo il nostro IP.

Infine, potremo anche richiedere di utilizzare un insieme di IP di cui eravamo già proprietari prima di iscriverci ad Amazon SES.

Uno strumento molto interessante è il pannello di controllo della reputazione e dell’efficienza del recapito delle email. Questi pannelli ci permetteranno di capire se le nostre email hanno problemi di spam o se vengono recapitate. Potremo sapere anche il numero di click effettuati dagli utenti su di esse.

Amazon SES offre anche un comodo simulatore di mailbox, che ci permette di capire come i riceventi vedono le nostre email. Ciò è comodo per risolvere problemi di recapito, spam et similis.

Prezzi

Se Amazon SES viene utilizzato tramite il servizio di hosting Amazon EC2, potremo inviare ben 62.000 messaggi al mese in maniera totalmente gratuita. Superata questa soglia, dovremo pagare $ 0,10 ogni 1.000 messaggi. Vanno tenuti in conto anche i costi di Amazon EC2 e $ 0,12 per ogni GB di allegati inviati.

In caso non dovessimo utilizzare Amazon EC2, pagheremo $ 0,10 ogni 1.000 email inviate e $ 0,12 ogni GB di allegati inviati.

Per quanto riguarda la ricezione delle email, le prime 1.000 email ricevute saranno gratuite. Superata questa soglia pagheremo $ 0,10 ogni 1.000 email ricevute. Inoltre, pagheremo $ 0,09 ogni 1.000 blocchi di email in entrate (ogni blocco è pari a 256 kb).

Di seguito una tabella riassuntiva dei prezzi di Amazon SES:

Prezzi Amazon SES migliori SMTP
Tabella riassuntiva dei prezzi di Amazon SES.

Clienti famosi

La qualità di Amazon SES è confermata da alcuni suoi famosi clienti. Tra di essi troviamo:

  • Netflix
  • Reddit
  • Duolingo
  • Academia
  • Adzuna

Devika Chowla, che si occupa di dirigere il reparto messaggistica e contatti di Netflix, ha dichiarato:

“Prima che migrassimo ad Amazon Simple Email Service, Netflix utilizzava una soluzione interna per l’invio di email. Questa soluzione interna portava i propri costi operativi, incluso il mantenimento di server dedicati con software di consegna della posta elettronica e l’ottimizzazione delle pratiche di invio di email per ciascun provider. Abbiamo valutato diverse soluzioni per l’invio della posta elettronica e abbiamo deciso di utilizzare Amazon SES perché è flessibile, conveniente, altamente scalabile, può essere usato in tutto il mondo e garantisce un’eccellente capacità di consegna. Attraverso una combinazione dello strumento di IP dedicati di SES e di alcune strategie implementate da parte nostra, dopo la migrazione ad Amazon SES, siamo stati in grado di semplificare le operazioni, migliorare il posizionamento della posta in arrivo e aumentare il nostro punteggio di reputazione del mittente”.

Sendinblue

Sendinblue è uno dei migliori servizi per gestire a tutto tondo le comunicazioni con i clienti ed altri soggetti.

Oltre ad essere un ottimo strumento per inviare e ricevere email, infatti, i piani di abbonamento di Sendinblue permettono di usufruire anche di altri servizi quali:

  • SMS marketing
  • Chat con i clienti
  • Moduli di iscrizione
  • Landing Page
  • Inserzioni su Facebook
  • Retargeting
Logo Sendinblue
Il logo di Sendinblue.

Principali vantaggi di Sendinblue

Il principale vantaggio offerto da Sendinblue è quello di essere una piattaforma all-in-one e di semplice utilizzo.

Tutti gli strumenti che offre, infatti, ci sono l’invio di email di marketing e di email transazionali (cosa che lo posiziona tra i migliori SMTP), la possibilità di inviare SMS di marketing, di creare landing page, moduli di iscrizione, di utilizzare Facebook Ads e tanto altro.

Ciò, chiaramente, rende estremamente facile la gestione dei clienti e di molti aspetti legati la marketing.

Sendinblue, inoltre, ha sede in Europa ed ha recepito in maniera perfetta tutte le norme europee che tutelano la privacy dei cittadini. I tuoi dati e quelli dei tuoi contatti, quindi, saranno estremamente al sicuro.

Infine, ma non per importanza, Sendinblue offre assistenza completa in qualsiasi momento. Infatti, potremo contattare il team di assistenza tramite email, chat e telefono. L’assistenza, inoltre, è disponibile in ben sei lingue.

Principali servizi offerti da Sendinblue

Sendinblue offre una serie di interessanti servizi che ci permetteranno di comunicare con il nostro pubblico di interesse senza alcun problema.

Vi elenchiamo i principali servizi offerti nel seguente elenco.

Email marketing

Fare email marketing è una pratica essenziale per restare in contatto continuo con i consumatori.

Sendinblue permette la creazione di messaggi per fare email marketing utilizzando modelli già pronti o con un semplice editor a blocchi drag and drop. Anche se non conoscerete il linguaggio HTML (utilizzato per personalizzare le email), quindi, potrete creare email accattivanti.

editor sendiblue migliori smtp

Potremo aggiungere alle nostre email elementi quali:

  • testi dinamici
  • header
  • footer
  • pulsanti di interazione

E tanto altro ancora.

La selezione dei contatti a cui inviare le email, inoltre, sarà rapidissima. Una volta creato un database con tutti i tuoi contatti, potrai decidere di inviare mail scegliendo i contatti in base alla loro età, il loro sesso, la posizione geografica, gli acquisti passati e così via.

Potremo anche testare la qualità della mail che abbiamo scritto tramite gli strumenti offerti da Sendinblue.

Editor drag and drop sendinblue
L’editor drag and drop di Sendinblue ci permetterà di creare email molto accattivanti.
SMS marketing

Anche se a volte viene snobbato, l’SMS marketing può portare a risultati migliori dello stesso email marketing.

Grazie a Sendiblue potremo fare SMS marketing selezionando una lista di contatti dal nostro personale database ed inviando a loro aggiornamenti sulla nostra attività e su promozioni ed eventi speciali.

Potremo anche configurare SMS transazionali, per inviare ai nostri clienti conferme degli ordini e aggiornamenti sulle loro spedizioni.

Inoltre, anche in questo caso potremo personalizzare i messaggi da inviare tramite il comodo editor di Sendinblue.

editor sms sendinblue migliori smtp
L’editor degli SMS di Sendinblue ci permette di creare SMS personalizzati con il nome di ognuno dei nostri contatti.

Infine, avremo a disposizione un report che ci informerà circa l’efficacia della consegna degli SMS inviati.

Chatbox sito web

Grazie a Sendinblue potremo creare una chatbox da inserire nel nostro sito web e da usare per restare in contatto ed aiutare i nostri clienti.

Potremo personalizzare i colori della chat, inserire il nostro logo al suo interno e fare tante altre cose che caratterizzeranno la nostra chatbox.

L’installazione della chatbox nel sito, inoltre, sarà semplicissima. Non dovremo fare altro che copiare e incollare nell’header il codice che ci verrà fornito da Sendinblue.

La chat, ovviamente, ci permetterà di comunicare in tempo reale con i nostri clienti.

Potremo anche impostare la chat in maniera tale da distribuire le conversazioni tra i vari membri del nostro staff. In questo modo nessun cliente dovrà affrontare tempi di attesa troppo lunghi.

Marketing automation

Uno degli strumenti che più abbiamo apprezzato di Sendinblue è il marketing automation.

Esso ci permette di automatizzare alcune azioni basiche di ogni business, ma che bruciano molto tempo. Ad esempio, possiamo automatizzare l’invio di un SMS contenente informazioni circa l’invio di una spedizione.

Il tutto, come al solito, è gestibile tramite un editor a blocchi drag and drop estremamente intuitivo.

Marketing Automation Sendinblue
L’editor dei flussi di lavoro di Sendinblue è estremamente intuitivo.

L’editor, nonostante la sua semplicità, riesce a costruire anche flussi complessi che ci permetteranno di fidelizzare sempre di più i nostri clienti.

Marketing Automation 2 Sendinblue migliori smtp
L’editor dei flussi di lavoro di Sendinblue ci permette di strutturare flussi molto complessi, il tutto in maniera estremamente semplice.
Email transazionali

Come accennato, Sendinblue offre alcune tra le soluzioni migliori SMTP e API per la gestione delle email transazionali.

Potremo scegliere la soluzione migliore per il nostro sito web ed utilizzarla per inviare per le email che confermano gli ordini, che contengono le ricevute, che permettono il recupero password e così via.

Anche in questo caso le email saranno personalizzabili con un editor drag and drop estremamente intuitivo, ma al tempo stesso molto potente.

Sendiblue, inoltre, garantisce l’efficacia e l’efficienza della sua infrastruttura SMTP. Potremo, quindi, stare tranquilli circa l’avvenuto invio delle email.

Utile anche la presenza di un pannello con all’interno tutti i dati riguardanti le prestazioni delle email inviate (consegne avvenute, consegne mancate, spam, etc.).

Gestore dei contatti

Grazie a Sendinblue, potremo configurare con estrema facilità un CRM (che sostanzialmente è un gestore dei contatti).

Non dovremo aver alcuna conoscenza informatica per impostare il nostro CRM. Tutto quello che dovremo fare sarà caricare sulla piattaforma le informazioni di contatto relative alla nostra clientela.

La comodità del CRM di Sendinblue sta nel fatto che avremo in un solo luogo tutte le informazioni relative ad ogni singolo contatto. Tra le informazioni a nostra disposizione potremo avere:

  • Numeri di telefono
  • Informazioni anagrafiche
  • Email
  • Riunioni in programma
  • Appuntamenti

Potremo anche dividere tutti i nostri clienti in categorie.

Moduli di iscrizione per le mailing list

Come avrete intuito, Sendinblue gira tutto intorno al restare in contatto con i propri clienti.

Soprattutto sul web, per restare in contatto con delle persone bisogna conoscere il loro indirizzo email.

Grazie a Sendinblue potremo creare un modulo di iscrizione alla nostra mailing list tramite un comodissimo editor drag and drop a blocchi.

Editor mailing list
L’editor dei moduli di Sendinblue è estremamente intuitivo e ci permette di creare facilmente dei moduli di contatto accattivanti.

Grazie ai moduli potremo raccogliere, oltre alle email, anche informazioni quali il sesso, l’età, il lavoro e così via.

I moduli saranno integrabili nel proprio sito web, nelle mail o nei widget dei vari CMS presenti sul mercato (tra i quali WordPress) grazie al codice HTML.

Il tutto, ovviamente, si integra alla perfezione con la normativa GDPR.

Landing page

Le landing page, ormai, hanno un ruolo centrale nel marketing digitale. Grazie a Sendinblue e al suo semplice editor a blocchi, potremo creare una landing page adatta al nostro business.

Inoltre, sono presenti anche dei modelli di landing page già utilizzabili ed ottimizzati per aumentare le conversioni.

Le landing page, proprio come i moduli, possono essere usate anche per raccogliere i dati degli utenti, che saranno trasferiti direttamente sul tuo archivio dei contatti.

Chiaramente, oltre alle semplici landing page singole, potremo inserire anche delle pagine di follow-up, in maniera da aumentare le interazioni con gli utenti.

Creatore di inserzioni per Facebook

Uno strumento molto interessante è il creatore di inserzioni per Facebook.

Il creatore di inserzioni per Facebook di Sendinblue ti suggerirà come creare l’inserzione perfetta per raggiungere l’obiettivo che ti sei posto. Ad esempio, potremo scegliere di impostare l’annuncio inserendo come obiettivo:

  • Aumento delle vendite
  • Promozione di contenuti
  • Pubblicizzare un evento
  • Pubblicizzare il proprio brand

Creatore inserzioni Sendinblue migliori SMTP

Potremo addirittura selezionare il pubblico di riferimento facendo copiare al creatore di annunci le caratteristiche delle nostre liste di contatti su Sendinblue.

Ovviamente, potremo stabilire anche il budget da investire e il lasso di tempo durante il quale mostrare l’inserzione. Sarà Sendinblue a ottimizzare la spesa giornaliera!

Infine, potremo accedere a tutti i dati della campagna pubblicitaria e analizzarne le statistiche.

Retargeting

Sendinblue, inoltre, offre uno strumento adatto a creare campagne pubblicitarie di retargeting, in grado di far tornare sul nostro sito web quei visitatori che lo raggiungono casualmente.

Proprio come per le inserzioni di Facebook, potremo creare vari modelli di pubblicità, impostare il budget, il lasso di tempo e poi sarà Sendinblue ad ottimizzare tutti gli altri aspetti.

Prezzi

I prezzi di Sendinblue, visti i servizi offerti, sono estremamente competitivi.

Esiste un abbonamento gratuito, adatto alle attività di piccolissime dimensioni.

Poi ci sono i piani Lite (€ 19 al mese) e Premium (€ 49 al mese), perfetti per le aziende medie e grandi. Esiste anche un piano custom adatto alle aziende di dimensioni elevatissime.

Di seguito i piani di abbonamento di Sendinblue e relativi servizi inclusi:

Piani abbonamento Sendinblue
I piani di abbonamento di Sendinblue sono tra i più convenienti sul mercato.

Clienti famosi

Sendinblue è utilizzato da molte realtà importanti a livello internazionale.

Benoit Richard, CEO e fondatore di Marcel, startup simile ad Uber, ha dichiarato:

“Sendinblue ci aiuta a creare i nostri messaggi SMS transazionali e le nostre email. Siamo stati attratti soprattutto dalla qualità del prodotto e dall’assistenza offerta”.

Positivo anche il parere di Julien Bergis, cofondatore di Raffineurs, che ha dichiarato:

“Ho potuto integrare Sendinblue con il mio sito di ecommerce in pochi clic e, grazie ai suoi strumenti, posso personalizzare e automatizzare le mie campagne mentre monitoro le conversioni in tempo reale”.

SendGrid

SendGrid, rispetto alle due piattaforme precedenti, è quella più complessa, ma non per questo di minor qualità. Anzi, SendGrid offre delle feature molto interessanti e che tornano utili in molti casi specifici.

Logo SendGrid migliori SMTP
Il logo di SendGrid.

La qualità del servizio di SendGrid, d’altronde, è testimoniata dagli oltre 2 trilioni di email che ha gestito.

Quali sono i vantaggi di SendGrid

Il principale vantaggio di SendGrid consiste nell’ampio ventaglio di funzioni che offre ai suoi clienti.

Potremo creare landing page fondendo template pronti e codice HTML creato da noi, cosa non possibile su molte piattaforme.

Sarà possibile anche creare flussi automatizzati di lavoro e lavorare in team usando le API della piattaforma.

Tra i contro, però, dobbiamo segnalare i prezzi degli abbonamenti: essi sono decisamente più alti rispetto a quelli della concorrenza.

Principali strumenti offerti da SendGrid

SendGrid offre moltissimi strumenti ed elencarli e descriverli tutti sarebbe letteralmente impossibile.

In linea generale, sono presenti tutti quegli strumenti necessari per creare campagne di email marketing e per poter spedire e ricevere email.

Potremo creare template delle email grazie ad un comodo editor drag and drop e verificare anche se esse vengono consegnate o se vanno a vuoto.

Una feature molto interessante sta nella possibilità di poter automatizzare alcuni processi che, normalmente, brucerebbero molto tempo.

Grazie a Sendgrid potremo anche gestire le liste di contatti. Potremo classificarli in base alla loro età, sesso, area geografica e così via.

Potremo utilizzare SendGrid anche come server SMTP, senza dover perdere la testa dietro l’ottimizzazione dell’hardware. A tal proposito, potremo programmare completamente il back-end del server sfruttando le API della piattaforma.

SendGrid API

In caso di difficoltà con uno di questi strumenti, ovviamente, avremo a disposizione un servizio di assistenza 24/7.

Prezzi

I prezzi di SendGrid, a differenza di quelli delle piattaforme illustrate precedentemente, sono decisamente più alti.

Oltre al piano gratuito di base, che ci permette di utilizzare alcune feature di base e di ricevere ed inviare 100 email al giorno, possiamo optare anche per il piano “Essentials“, per il piano “Pro” e per il piano “Premier“, oltre che per un piano completamente customizzabile.

Ogni piano vede la variazione di prezzo in base al numero di email che crediamo di voler gestire.

Di seguito una rapida panoramica dei piani di abbonamento relativi ai piani API per le email:

Piani email API migliori SMTP
I piani relativi all’utilizzo delle API delle email nel proprio sito web o nelle proprie applicazioni.

Esistono anche i seguenti piani per chi vuole sfruttare le funzioni relative principalmente alle campagne di marketing:

Piani abbonamento 2 SendGrid

Clienti famosi

SendGrid può vantare dei clienti di primissimo piano. Tra di essi troviamo:

  • Uber
  • Booking
  • Yelp
  • Spotify
  • Airbnb
  • eBay
  • Grubhub

I nomi di questi clienti non sono casuali. Per chi ha conoscenze tecniche sufficienti, infatti, SendGrid è lo strumento più potente sul mercato per gestire milioni e milioni di email.

Conclusioni

Abbiamo mostrato quelli che, a parer nostro, sono i migliori SMTP e abbiamo illustrato tutti i servizi che essi offrono.

Indipendentemente dal fatto di avere o meno un flusso di email grande, se lavoriamo online, avremo bisogno di un gestore delle email. In caso contrario, rischieremmo di spendere la maggior parte del nostro tempo a compiere a mano operazioni facilmente automatizzabili.

Utilizzare uno dei servizi che vi abbiamo mostrato, quindi, è caldamente consigliato e, alla fine dei conti, è anche estremamente conveniente!

[Voti: 1   Media: 5/5]

Riguardo a Vincenzo Napolitano

Atletico, salutista, non procrastinatore, sensibile. Vincenzo Napolitano non è nulla di tutto ciò. Scrive cose di marketing (soprattutto digitale) e SEO per AdCrescendo.

Guarda Anche

mailchimp opinioni e recensioni

MailChimp opinioni e recensioni

Mailchimp opinioni e recensioni Abbiamo già visto e trattato i migliori metodi per inviare dem …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi