Miti sul Link Building – Ciò Che Serve Sapere.

Il link building è una delle strategie migliori per poter ottenere maggiore fama per il proprio sito web. Ormai infatti la competitività nel settore del web marketing è incredibilmente elevata e non è sufficiente affidarsi esclusivamente alla semplice diffusione di contenuti.

Grazie al link building potrete aumentare la popolarità del proprio sito ottenendo link in entrata da parte di altri siti. L’ideale sarebbe che tali siti scelgano di linkare i contenuti volontariamente, valutandoli come pregiati ed utili.

Sul link building si dicono però molte cose e tante di esse sono in realtà semplicemente “miti”. E’ ad esempio sbagliato pensare che tutti i link di una pagina abbiano lo stesso valore.

I link al fondo di una pagina hanno infatti una rilevanza ben diversa da quella di link inseriti alla cima di una pagina. Anche lo spessore del font scelto potrebbe influire, così come la presenza del link in una lista.

Miti sul Link Building - Ciò Che Serve Sapere.

In molti ritengono inoltre che utilizzare link in formato di immagine sia negativo per il SEO. Questa realtà poteva essere sensata e verificabile in passato, ma ad oggi i crawler non hanno difficoltà a leggere immagini e le piattaforme multimediali moderne riescono a sostenere tutti i tipi di link.

Esistono inoltre numerose voci in merito alla validità dell’utilizzo esclusivo di link nofollow. In realtà la maggioranza dei link esistenti al momento sono dofollow ed il loro uso non danneggia nessun tipo di sito web in particolare.

Ultimo mito da sfatare è quello secondo cui l’utilizzo di lettere maiuscole nel titolo di un post o di un sito possa avere effetto sul SEO. In realtà tale tipo di scrittura non influenza l’indicizzazione in alcun modo. L’unica differenza può ritrovarsi nel numero di risultati presenti sui motori di ricerca, indice che però non è di fatto rilevante ai fini della promozione di un sito internet specifico.

Foto Cognitive Seo

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Riguardo a Emanuele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi