Home / Posizionamento sui Motori / Posizionamento Google – 5 Errori Pazzeschi che Non Devi Fare

Posizionamento Google – 5 Errori Pazzeschi che Non Devi Fare

Chiunque abbia un sito web vuole, ovviamente posizionarlo su Google.

Abbiamo già ampiamente parlato dei benefici che si ottengono posizionando il proprio sito su Google in maniera naturale ed organica (puoi leggere gli articoli qua: Posizionamento Google Tecniche e Prezzi Posizionamento Google).

A titolo prettamente riassuntivo, possiamo elencare alcuni dei più palesi benefici di aver ben posizionato su Google il proprio sito web:

  1. porterai visite di qualità al tuo sito web: per visite di qualità si intendono visite di utenti che cercano esattamente quello che offri e che con ogni probabilità, se sei competitivo e professionale, acquisteranno da te il prodotto/servizio che cercano;
  2. porterai traffico che ti costerà zero: è vero che almeno inizialmente spenderai qualcosa per posizionare il tuo sito web (i nostri pacchetti di posizionamento Google partono da soli 299€ + iva per il posizionamento garantito di 5 parole chiave) ma è anche vero che questo costo diventerà zero dal momento che riceverai per sempre traffico di qualità anche anni dopo aver fatto l’attività di posizionamento;
  3. sarai più autorevole rispetto ai tuoi concorrenti: chi si posiziona per primo su Google si circonda di questa aura di autorevolezza e importanza che ti dà risalto rispetto ai tuoi competitors.

 

posizionamento google

Dunque pensare al posizionamento su Google del tuo sito web invece di utilizzare costosissime campagne pay per clicks (che molte volte attirano solo utenti curiosi che non comprano o clicks da parte dei tuoi concorrenti) è la scelta vincente, più economica ed efficace.

Posizionamento Google

 

5 Errori da Non Commettere

 

In questo articolo, però, non vogliamo parlare di quanto sia vantaggioso posizionare il proprio sito web nella prima pagina di Google (ne abbiamo già lungamente parlato).

Vogliamo, invece, metterti in guardia da alcuni errori che in molti fanno pensando di migliorare il posizionamento su google del proprio sito web in maniera autonoma (e quindi non affidandosi ai professionisti del settore) pensando di ottenere, anche velocemente, buoni risultati.

Nella stragrande maggioranza dei casi chi fa da solo sbaglia e la propria “campagna seo” invece di portare benefici al posizionamento su google del proprio sito web porta solo ed esclusivamente delle penalizzazioni e svantaggi.

La scienza del posizionamento sui motori di ricerca è una scienza perfetta ma soprattutto in continuo mutamento.

Ciò che oggi può funzionare, sicuramente non funzionerà più domani e anzi potrebbe portare a penalizzazioni.

Per questo motivo è assolutamente necessario, quando si vuole posizionare su google il proprio sito web, affidarsi a professionisti del settore che si aggiornano quotidianamente sui cambiamenti dell’algoritmo, sulle ultime novità rilasciate dai Google Gurus, etc

posizionamento google

Quindi il Primo Errore da non commettere è questo: non pensare che il posizionamento su Google del proprio sito web sia una passeggiata e che basta leggere qualche blog per diventare immediatamente esperti SEO e pensare di poter mettere mano in maniera autonoma sulla campagna del proprio sito web.

Nella maggior parte dei casi si fanno errori e nella migliore delle ipotesi tutto il lavoro fatto non porta a nessun risultato (o peggio: porta a penalizzazioni da parte di Google).

Ci sono web-agency come la nostra che oltre ad offrire i migliori professionisti ed esperti SEO ti garantisce il risultato di un miglioramento nel posizionamento su Google della singola parola chiave.

Il Secondo Errore, invece, è quello di comprare backlinks di scarsa qualità da pseudo-professionisti del settore che per poche decine di euro di vendono migliaia di backlinks.

Il rischio che si corre, ed è più probabile di quanto si creda, è che Google ti penalizzi con un’azione manuale per spam.

Questo significa che in breve tempo il tuo sito sparirà dai risultati di ricerca (o avrà comunque una pesantissima penalizzazione) fino a quando non eliminerai tutti i links dannosi.

Chi vende backlinks, infatti, nella maggior parte dei casi utilizza software automatici che pubblicano link su forum, blog etc.

Queste tecniche sono utilizzate da tantissimi fantomatici esperti SEO per pubblicizzare siti che vendono farmaci online, siti vietati ai minori, etc.

E’ ovvio che Google penalizza questi “siti contenitori di links” e tutti i domini ad essi associati.

Se vuoi comprare backlinks di qualità, noi possiamo offrirti un servizio manuale di inserimento backlinks su siti autorevoli e non reputati da google come siti spam (vedi i prezzi qua: comprare backlinks) o se vuoi un servizio professionale e che ti garantisce risultati sopra la media puoi acquistare il nostro servizio di web reputation (articoli di alta qualità che verranno pubblicati su blog di nostra proprietà e con link in uscita verso il tuo sito web)

Il Terzo Errore da non commettere è quello di usare tecniche di Black Hat SEO (come ad esempio DoorWay pages, redirect, iframe, keywords stuffing, etc).

Queste tecniche oltre ad essere datate ti portano sicuramente ad una penalizzazione da parte di Google (parliamo di penalizzazione algoritimica o di azione manuale) che difficilmente sarà poi correggibile.

Il Quarto Errore da non commettere è quello di creare contenuti duplicati o, peggio, contenuti copiati.

Molti aspiranti esperti SEO commettono l’errore di utilizzare contenuti identici o simili ad altri contenuti già presenti sul web.

Addirittura c’è chi usa lo stesso contenuto pubblicando più post e cambiando titolo allo stesso (pensando forse in una molteplice e diversificata indicizzazione di quello stesso contenuto).

Non c’è nulla di più sbagliato. I contenuti devono essere originali altrimenti si incorrerà in una certa penalizzazione algoritmica da parte di Google.

Il Quinto Errore assolutamente da evitare è quello di non ottimizzare maniacalmente le pagine del proprio sito web.

Quando si mette online un articolo deve essere ottimizzato in ottica SEO (deve essere accessibile, ben formattato, le immagini compresse, i meta ottimizzati, etc).

Non ottimizzare le pagine del tuo sito web porta svantaggi nel posizionamento su Google non tanto perchè Google è rigido nella valutazione delle regole di ottimizzazione ma semplicemente perchè un sito ottimizzato offre un’esperienza di navigazione all’utente maggiore rispetto ad un contenuto non ottimizzato (ed è questo che google, in realtà, premia).

posizionamento google

Contattaci

 

Se hai bisogno di maggiori informazioni sul posizionamento del tuo sito web e vuoi affidarci il posizionamento su google del tuo sito web, contattaci per una prima consulenza assolutamente gratuita:

contattaci

Iscriviti Gratis Alla Newsletter!

Ti interessa questo argomento? Iscrivendoti GRATIS alla nostra Newsletter, riceverai tutti gli ultimi aggiornamenti, guide riservate, offerte, promozioni e sconti.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

[Voti: 2    Media Voto: 3.5/5]

Riguardo a Serena

Studiosa incallita di tutto ciò che riguarda la SEO, il Web Marketing e il Social Media Marketing. Articolista e collaboratrice presso AdCrescendo.com

Guarda Anche

posizionare sito google primi posti

Come Posizionare Sito ai Primi Posti

Hai un sito web ma non è posizionato su Google come vorresti? Vorresti salire di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi