Home / Web Marketing / 10 Segreti per Fare Lead Generation

10 Segreti per Fare Lead Generation

Prima di parlare di “sergreti”, definiamo la Lead Generation.

Si parla di Lead Generation, quando ci si riferisce a tutti quei processi che portano a generare contatti di persone potenzialmente interessate al prodotto o servizio offerto. Questi potenziali consumatori sono chiamati, appunto, lead.

Adesso vediamo come fare.

10 Segreti per Fare Lead Generation

segreti per fare lead generation

Il web è un bacino immenso di leads, ma devi riuscire ad attirarne l’attenzione, e devi sempre tener presente che hai a che fare con persone già informate o alla ricerca di informazioni. Questo per evidenziare che la presenza in rete è molto importante.

1 – DEFINIRSI

Prima di iniziare a cercare contatti, creati un posizionamento. Devi aver ben chiaro a chi ti riferisci (quello che si chiama TARGET), perché non è detto che quello che offri vada bene per chiunque o che “chiunque” sia interessato alla tua offerta.

2 – FARSI CONOSCERE

Non si può non ammettere che i social siano dei canalizzatori molto efficaci, non puoi non essere visibile. E lo stesso vale per i blog.

Insomma per attirare persone, devi fare in modo che ti conoscano e che si ricordino di te. Per far questo i tuoi contenuti devono essere di qualità, interessare perché riesci a dare proprio quell’informazione che mancava. “La cosa giusta al momento giusto”. Tieni sempre presente che tutti, ma proprio tutti, hanno un problema, un dubbio, un bisogno che li affligge. Immagina di venderti qualcosa, calati nei panni di un potenziale acquirente: quali domande ti vengono in mente? Se riesci a farti percepire come la SOLUZIONE al problema, allora hai praticamente conquistato chi ti legge.

3 – COSTRUIRE UNA PAGINA PERFORMANTE

Che sia il tuo sito, il tuo blog e la tua pagina facebook, nulla deve lasciare dubbi su quello di cui ti occupi. Le informazioni che inserisci devono essere chiare e spingere chi sta leggendo a volerne sapere di più. Incuriosisci. Però non restare “virtuale”. Anche se siamo nell’era di Internet, alle persone piace ancora avere un riferimento personale:  una mail o, ancora meglio, un numero di telefono dove poter trovare assistenza

4 – CALL TO ACTION

La “chiamata all’azione” è fondamentale per raccogliere dati. Sarà capitato anche a te di dover inserire il tuo indirizzo mail per ricevere più informazioni. Questo serve per creare una mailing list, in pratica, un elenco di contatti di tutte le persone che hanno visitato le tue pagine mostrando interesse. E’ fondamentale mantenere il controllo dei visitatori perché, solo così, potrai instaurare un rapporto con loro portandoli a “fare il salto” e diventare clienti. Ricorda, però, di non chiedere troppi dati. Dover compilare un form interminabile è, per la maggior parte delle volte, un deterrente più che un incentivo.

5 – LEAD NURTURING

Coltiva i contatti. Studiali, identifica e separa i potenziali acquirenti dai semplici curiosi. Il processo che porta all’acquisto è diverso per ogni caso. Sondaggi, interviste, richieste di commento sotto un tuo video o articolo, ti daranno modo di capire a quale gruppo appartiene ogni contatto e muoverti di conseguenza. Ricorda che anche un semplice “grazie” sotto un commento (o un “like” di facebook) dimostra che ci sei e il tuo interesse per quella persona.

6 – NEWSLETTER

Dopo che hai creato la tua lista contatti, mantienili. Creare una serie efficace di newsletter ti consente di rimanere sempre in contatto con i leads, e di portarli, nel tempo, al tuo obbiettivo dando loro sempre qualche informazione in più, magari un qualche tipo di bonus o qualcosa che puoi dare gratuitamente. Insomma qualche ulteriore motivo perché non si dimentichino di te. Esistono dei programmi, gli auto – responder, che, una volta impostati, faranno il lavoro al tuo posto. Tienili in considerazione perché diventa difficile e decisamente impegnativo fare tutto personalmente, soprattutto se hai molti contatti.

7 – FARSI VEDERE

Intendo nel senso letterale della parola. Inserisci foto, video che ti facciano “uscire dallo schermo”. Sfrutta questi strumenti per consolidare il rapporto con il lead. Un esempio possono essere i webinars. Ovvero tu che spieghi cosa fai, perché lo fai , e perché seguirti. Se poi ci affianchi una live – chat o il form per i commenti, darai davvero l’impressione di una chiacchierata dal vivo ( un po’ vecchia scuola, ma funziona)

8 – TESTIMONIANZE

Rendono reale il tuo prodotto o servizio. Inserire testimonianze ( scritte o video) rende credibili. Se qualcuno ha già provato quello che proponi, vuol dire che non stai improvvisando ma che, anche se magari io/lead ti conosco solo adesso, hai già una storia alle spalle

9 – AGGIORNA COSTANTEMENTE E OTTIMIZZA IL TUO SITO ( O BLOG) PER I MOTORI DI RICERCA

Creare un sito, o un blog, è semplice. In rete trovi guide di ogni genere che ti spiegano come fare. Se la creazione può non dare problemi, quello che è sicuramente più impegnativo è il mantenimento e la visibilità. I contenuti devono essere sempre aggiornati, i tuoi leads devono avere sempre qualcosa di nuovo da leggere. Oltre a questo, devi essere facile da trovare. I motori di ricerca lavorano con parole chiave e tu devi apparire il più possibile. Più sono le parole chiave a cui ti leghi, più aumenti il traffico sulle tue pagine.

Se non sei un esperto, ci sono agenzie di web marketing a cui puoi riferirti. Ricorda sempre che la visibilità   ( come hai letto all’inizio) è importantissima per la lead generation!

10 – I PULSANTI

Hai fatto caso che, quando ci piace qualcosa condividiamo? Che sia un passaparola o una condivisione sui social, lo facciamo tutti. Sicuramente l’avrai fatto anche tu. La condivisione genera traffico, il traffico dà visibilità, la visibilità ti fa conoscere… e così via nel giro della lead generation. Quindi, sul tuo sito o blog, non dimenticare mai i pulsanti che permettono il passaparola sui vari social. E’ un modo come un altro di farti pubblicità ( o meglio, di farti fare pubblicità) senza spendere un centesimo. Non male vero?

Ricorda che fare lead generation ti serve per poter vendere qualsiasi cosa tu abbia da offrire e, se dovessi essere dell’idea, ti aiuta a trovare anche potenziali collaboratori.

Iscriviti Gratis Alla Newsletter!

Ti interessa questo argomento? Iscrivendoti GRATIS alla nostra Newsletter, riceverai tutti gli ultimi aggiornamenti, guide riservate, offerte, promozioni e sconti.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

[Voti: 2    Media Voto: 3.5/5]

Riguardo a Serena

Studiosa incallita di tutto ciò che riguarda la SEO, il Web Marketing e il Social Media Marketing. Articolista e collaboratrice presso AdCrescendo.com

Guarda Anche

HotLead - CreareClienti.com Opinioni e recensioni

HotLead – CreareClienti.com Opinioni e recensioni

HotLead – CreareClienti.com Opinioni e recensioni Navigando sul web hai visto la pubblicità di Hotlead …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi